Filtri per aria compressa Kaeser FB-FC-FE-FD-FF-FFG-HP - Airservice24 Snc

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Kaeser Compressori > Filtri Kaeser
Perché servono i filtri per l'aria compressa?
In ogni m³ di aria aspirata dall'ambiente vi sono in media fino a 190 milioni tra sostanze contaminanti, particelle di idrocarburi, virus e batteri. Il compressore di per sé è in grado di filtrare solo le particelle più grandi dell'aria destinata alla compressione. Ne consegue che il grosso delle sostanze nocive rimane nell'aria compressa, ecco perché nella maggior parte delle applicazioni è necessario un accurato trattamento dell'aria. L'aria compressa trattata garantisce il funzionamento ineccepibile di macchine e sistemi di controllo pneumatici, nonché una lunga vita operativa degli utensili in uso. Inoltre in questo modo sia le linee che le valvole restano incontaminate. L'impiego di aria compressa pulita riduce non solo le spese di manutenzione e riparazione ma in parte anche quelle di acquisto.
Innovazione: trattamento dell’aria rapportato al fabbisogno
Tutti i filtri e i componenti per il trattamento dell'aria compressa KAESER sono assolutamente compatibili tra loro e perfettamente adattabili alle esigenze dell'utenza.
I gradi di purezza dell'aria spaziano dalle applicazioni con aria di uso generale fino alle applicazioni con aria per uso alimentare e medico. La gamma dei filtri KAESER comprende anche quelli per applicazioni ad alta pressione fino a 62 bar.
Prefiltro FB 3 μm
Gamma di prestazioni: per particelle solide e maggiori quantità di condensa
Utilizzo come prefiltro per particelle solide ed anche per separare maggiori quantità di condensa.
Grandezza delle particelle separabili: > 3 μm
Max. contenuto d'acqua in aspirazione: 25 g/m³
Prefiltro FC 1 μm
Gamma di prestazioni: per particelle solide e minime quantità di condensa.
Utilizzo come prefiltro per particelle solide e per la separazione di minime quantità di condensa.
Per una preseparazione della condensa si raccomanda di installare a monte un separatore centrifugo o un serbatoio d'aria.
Grandezza delle particelle separabili: > 1 μm
Max. contenuto d'acqua in aspirazione: 2 g/m³
Filtro FD per polveri
Gamma di prestazioni: per particelle solide
Utilizzo come filtro antipolvere per particelle solide, spesso installato a valle di essiccatori ad adsorbimento e colonne ad adsorbimento a carbone attivo.
La direzione del flusso, dall'esterno verso l'interno, assicura la massima sicurezza operativa anche con una forte presenza di polvere.
Grandezza delle particelle separabili: > 1 μm
Max. contenuto d'acqua in aspirazione: l'aria compressa deve essere secca
Microfiltro FE
Gamma di prestazioni: per microparticelle solide, microgoccioline di condensa e aerosol oleosi.
Utilizzo come filtro fine per aria compressa di qualità superiore.
Per separare particelle solide, goccioline di condensa e aerosol oleosi.
Grandezza delle particelle separabili: > 0,1 μm
Max. contenuto d'acqua in aspirazione: 1 g/m³
Microfiltro FF
Gamma di prestazioni: per microparticelle solide, microgoccioline di condensa e aerosol oleosi.
Il filtro ad alta efficienza per aria compressa di qualità extra nell'industria farmaceutica, elettronica e dei generi alimentari.
Da utilizzare possibilmente solo con aria compressa priva di condensa.
Si raccomanda quindi di installare a monte un filtro FE o un essiccatore frigorifero.
Grandezza delle particelle separabili: > 0,1 μm
Max. contenuto d'acqua in aspirazione: 0,1 g/m³
Filtro FG a carbone attivo
Gamma di prestazioni: elimina tracce di olio, di idrocarburi assorbibili e in particolare gli odori.
Il filtro a carbone attivo per aria compressa di qualità extra nell'industria farmaceutica, elettronica ed alimentare. Da utilizzare solo con aria compressa secca e già filtrata.
Si raccomanda quindi di installare a monte un filtro FE/FF ed un essiccatore.
Progettato per ca. 1000 ore di funzionamento alle condizioni di riferimento. Qualora siano necessari tempi di fermata particolarmente lunghi, si consiglia di utilizzare una colonna ad adsorbimento a carbone attivo (serie ACT). Grandezza delle particelle separabili: > 0,1 μm
Max. contenuto d'acqua in aspirazione: l'aria compressa deve essere secca
Filtro sterile FST
Per aria sterile:
Il filtro sterile FST è realizzato in pregiato acciaio inox 1.4301 (304).
Questo materiale previene la formazione di microrganismi ed è resistente alla corrosione. Le parti superiore ed inferiore dell’alloggiamento sono provviste di filettatura BSP e tappi. A garanzia della massima affidabilità d’esercizio tutti gli elementi filtranti sono sottoposti in fabbrica a numerosi controlli e collaudi.
Tutti i componenti sono conformi alle normative FDA Title 21, CFR (Code of Federal Regulations) per il contatto con generi alimentari.
Il prefiltro e il tessuto in microfibra sono in borosilicato privo di materiale legante. La separazione dei batteri e delle particelle avviene nell’intero volume del fi ltro.
In media sono possibili più di 100 cicli di sterilizzazione (a 121 °C con vapore saturo).
Max. temperatura di esercizio ammessa: da -20 fino a +200°C.
Tipici campi di applicazione per filtri sterili FST:
  • Industria alimentare e chimica
  • Industria d’imballaggi
  • Campo medico, farmaceutico e ospedaliero

Suggerimento:
L’impiego di un filtro sterile richiede idonee misure di sterilizzazione che vanno ripetute periodicamente (sterilizzazione con pre-filtri di linea o autoclave).
  • Pressione max. 16 bar
  • Temperatura max. +66°C
Per richeste informazioni o offerte: info@airservice24.it   tel. 0373982034 fax 0373938165
 
Torna ai contenuti | Torna al menu